La cronaca di questi ultimi giorni ha riportato un caso mortale di malaria sul territorio italiano. Questo scenario da addito ovviamente ad allarme, misto a preoccupazione per una malattia epidemiologicamente molto comune ma allo stesso tempo pressappoco sconosciuta da parte dell’opinione pubblica.

Ma che cos’è la malaria?

La malaria  è una grave malattia causata da microorganismi patogeni definiti come protozoi. Essi vengono trasmessi all’uomo da zanzare ad attività crepuscolare-notturna dei un particolare genere Anopheles composto a livello globale di un altissimo numero di sottospecie, la maggior parte non presenti nel nostro paese.
Possiamo definire senza alcun dubbio la zanzara, specialmente l’Anopheles “il peggior killer di tutti i tempi” a partire dagli albori della storia la zanzara ha contribuito ad uccidere centinaia di milioni di esseri umani, più di ogni guerra , più di ogni altra malattia.

Leggi l'articolo completo

Lascia un commento